“Creazione monetaria dal nulla”

Dire “creazione monetaria dal nulla” è nel contempo vero e falso: per il sistema bancario è vero perché non deve avere, nel suo insieme – tranne le banche “sfigate” come le popolari o le altre italiane – l’attività sottostante al momento del prestito di moneta che non hanno nella cassa ed è vero perché si permettono nei flussi di cassa di andare sotto zero al momento della creazione monetaria per creare il deposito, che a sua volta andrà a rimborsare il negativo di cassa, violando le più elementari regole della fisica e della contabilità ossia che la Cassa non può andare sotto zero.
 
Ma è  falso da un punto di vista contabile e per il debitore della somma creata “dal nulla” e prestata perché tale somma “fantasma” è coperta dalla sua promessa di pagamento ossia dall’indebitamento costante e pervasivo di tutta la società.

Come un atto di magia nera, si crea un vantaggio in un luogo preciso, apicale, che con un battito di farfalla creerà un vuoto a rendere in un altro, tanto più catastrofico quanto permeante tutte le transazioni del mondo intero, poiché la magia nera della moneta debito è oramai universale e ha conseguenze a catena: carestie, guerre, devastazioni ambientali, distruzione della vita.

Nforcheri 5/11/17

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: