Qual è il nesso tra MES, turismo fermo, moneta digitale e reset?

Qual è il nesso tra  30 anni di austerity, il MES, il danno economico all'horeca, e la moneta digitale? Adesso ve lo dico. Siamo in austerity da decenni, da queste colonne vi abbiamo dimostrato che si tratta più di una dogmatica religione che di una sana necessità per pareggiare i conti. Vi abbiamo anche dimostrato... Continue Reading →

Chi ci vuole strozzinare con i fondi europei?

Venerdì sera il MEF ha pubblicato un comunicato, il 272, in cui si annuncia che per via "delle ampie disponibilità di cassa e delle ridotte esigenze di finanziamento" non si terranno le aste dei titoli con scadenza superiore a 10 anni, a tassi d'interesse NEGATIVI, che erano previste il 10 dicembre  né quelle di CTZ... Continue Reading →

Accorato appello di Molinari, tra bavagli e fantasmi

«Io ho una certa pratica del mondo; e quella che diciamo l'umanità, e ci riempiamo la bocca a dire umanità, bella parola piena di vento, la divido in cinque categorie: gli uomini, i mezz'uomini, gli ominicchi, i (con rispetto parlando) pigliainculo e i quaquaraquà. Pochissimi gli uomini; i mezz'uomini pochi, ché mi contenterei l'umanità si... Continue Reading →

Decreto Immigrazione: come minimo inopportuno, per non dire altro

Il 30 novembre scorso è stata posta la fiducia sul Decreto Immigrazione e Sicurezza recante la firma del governo, per la precisione di  Giuseppe Conte, Luciana Lamorgese, Interni, in concerto con Alfonso Bonafede, Giustizia, Luigi Di Maio, Esteri, Roberto Gualtieri, Economia, Lorenzo Guerini, Difesa, Stefano Patuanelli, Sviluppo economico e Roberto Speranza, Salute. La fiducia è... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: