Ci salveranno i ragazzi?

Peccato che i professori facciano pensare che il sistema fiscale sia “buono” mentre è solo un corollario del signoraggio e del conseguente debito pubblico. NF

Vota:

Allarme uranio impoverito Libia (e Italia)

ALLARME RAID AEREISulle popolazioni della Libia piovono bombe all’uranio impoverito Sarà opportuno che in Libia nelle zone colpite da oltre cento missili da crociera Tomawak, si adottino misure di protezione da uranio impoverito. Infatti negli impennaggi dei missili Tomawak si trovano barre di uranio impoverito da 300 kg. Se pensiamo che un proiettile anticarro costruito…

Vota:

Guerra in Libia: Francia scippa Italia

di Miguel Martinez – 22/03/2011 Fonte: kelebek [scheda fonte] Molto all’incirca, qui abbiamo una guerra di destra, nel senso che è voluta dagli interessi petroliferi e politici, a quanto pare soprattutto britannici e francesi. Dove per “britannici” e “francesi”, intendiamo come sempre i governanti e non il popolo: appena un terzo degli inglesi è a…

Vota:

Elezioni amministrative 2011: candidatura di Marco Saba a Torino

Il 15 e il 16 maggio 2011 si svolgeranno le elezioni Amministrative per l’elezione di sindaci e presidenti di provincia di numerosi amministrazioni locali. Il 29 maggio 2011 saranno previsti i ballottaggi per tutti coloro che non riusciranno a essere eletti al primo turno. Grande attesa per l’esito di queste elezioni, vero banco di prova…

Vota:

Merkel: no a Libia e no alnucleare = incidente in elicottero

Non essendo “complottisti” gli zerbini dei potenti non hanno ancora capito che in questi casi NON DEVONO ASSOLUTAMENTE PRENDERE NE’ AEREI NE’ ELICOTTERI ma anzi anche tutte le altre paranoiche precauzioni utili contro gli attentati alla propria persona. NF Fonte: http://www.mainfatti.it/Angela-Merkel/Merkel-no-a-Libia-e-stop-a-nucleare-Incidente-in-elicottero_035328033.htm La cancelliera tedesca Angela Merkel ha rischiato la vita, poiché l’elicottero su cui viaggiava…

Vota:

Fallout in arrivo in Europa

Fonte: http://aipri.blogspot.com/2011/03/fallout-in-arrivo-in-europa.html Plutonio (dal Giappone) e probabile uranio impoverito (dalla Libia bombardata) sono due dei volatili ingredienti che i nostri polmoni europei stanno per gustare. L’inizio delle ricadute particellari di Fukushima, oltre agli ingenti quantitativi di gas radioattivi rilasciati (svariati milioni di Curie), è atteso per lunedì 21 marzo in Scandinavia. L’AIPRI non può che…

Vota: