Francia-Africa: ipocrisia vomitevole

Mettiamo i puntini sulle i. Se c'è un paese, o meglio, l'élite di un paese, ad avere più di tutti provocato la crisi migratoria che sommerge l'Italia e l'Europa, quel paese è la Francia. Primo, con la guerra alla Libia e l'omicidio di Gheddafi, voluto da Sarkozy e entourage (e il clan dei Clinton), tra... Continue Reading →

Annunci
Featured post

La zona Franco: appannaggio del signoraggio coloniale della Francia

In un estratto di una pagina della Banque de France, tradotto in italiano https://www.banque-france.fr/eurosysteme-et-international/zone-franc/presentation-de-la-zone-franc.html, si legge: La zona FRANCO riunisce 14 paesi d'Africa sub sahariana, le Comore e la Francia. Stabilita su "nessi storici stretti" - ie "colonialismo", Ndr - che uniscono la Francia ai paesi africani, l'area franco proviene dalla volontà comune di questi paesi... Continue Reading →

Featured post

Pensieri in libertà

“Le masse popolari in Europa non sono contro le masse popolari in Africa. Ma quelli che vogliono sfruttare l’Africa sono gli stessi che sfruttano l’Europa. Abbiamo un nemico comune”. Thomas Samkara E' utile andare al bar per risentire le frasi fatte. Come questa: è colpa "nostra" se gli Africani emigrano, ergo dobbiamo accettare supinamente questa... Continue Reading →

La situazione italiana in un articolo di Le Figaro

Il 1 ottobre scorso è stato pubblicato su un quotidiano francese, Le Figaro, un articolo in controtendenza che analizzava l'opinione di Steve Ohana, professore di finanza all'ESCP Europa. Il prof. Ohana, ripreso in un lungo articolo dal quotidiano francese, infatti lanciava l'azzardo che l'Europa avrebbe poche probabilità di mettere in ginocchio l'Italia. Si legge infatti che... Continue Reading →

Alchimia della moneta

Per chi non avesse capito: ci sono le monetine, poi le banconote che in origine rappresentavano le monetine prima di diventare "indipendenti", e poi i depositi che teoricamente rappresenterebbero le banconote ma che sono DE FACTO diventati indipendenti. Monetine e banconote si vanno ad aggiungere alla moneta contabile bancaria - quella dei depositi per intenderci... Continue Reading →

Fonte: https://www.change.org/p/al-governo-italiano-in-carica-revoca-della-licenza-alla-banca-d-italia-mozione-urgente/u/23393410 A: BCE, Sig. Francesco MAZZAFERRO, Capo della segreteria CC: ATTN President Mario DRAGHI Firenze, 6 agosto 2018 Egregio Sig. Francesco MAZZAFERRO, Le scrivo per porgere alcune domande avvalendomi della Decisione BCE/2004/3. Premessa: la BCE crea moneta euro a corso legale con decisioni autonome di politica monetaria. La BCE non pubblica annualmente il Rendiconto Finanziario... Continue Reading →

UE: il NON mercato e la NON moneta

Per chi pensa che questa Europa sia basata sul "mercato" e la "concorrenza", allora mi spieghi come mai alle aste dei nostri titoli di stato, dove c'è il 50% di domanda in più rispetto all'offerta, noi dobbiamo pagare "lo spread" come penale per "rassicurare" i primi prenditori di BOT e CCT nostrani? I giudizi "politici"... Continue Reading →

PROPOSTA DI LEGGE BUONTEMPO: Proprietà popolare della moneta e conto di cittadinanza – 3 ottobre 2005

Fonte: http://legxiv.camera.it/_dati/leg14/lavori/schedela/apriTelecomando.asp?codice=14PDL0077710XIV LEGISLATURA CAMERA DEI DEPUTATI    N. 6108 Pag. 1 PROPOSTA DI LEGGEd'iniziativa del deputato BUONTEMPOProprietà popolare della moneta e conto di cittadinanzaPresentata il 3 ottobre 2005  Onorevoli Colleghi! - Nel momento in cui si presenta questa proposta di legge la Banca d'Italia è al centro di forti critiche focalizzate sulla sua figura più importante e... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: