Gabriel Attal sull’Aquarius, ecco cosa ha detto a parte “vomitare” – YouTube

Dopo avere detto che la linea del governo italiano in materia di migranti è "vomitevole", alla domanda se la Francia non abbia contribuito anch'essa alla crisi italiana dei migranti, chiudendo le frontiere a Ventimiglia, Gabriel Attal, portavoce del partito di governo di Marcon, balbetta, e risponde che è una situazione difficile e che comunque bisogna... Continue Reading →

Annunci

Francia-Africa: ipocrisia vomitevole

Mettiamo i puntini sulle i. Se c'è un paese, o meglio, l'élite di un paese, ad avere più di tutti provocato la crisi migratoria che sommerge l'Italia e l'Europa, quel paese è la Francia. Primo, con la guerra alla Libia e l'omicidio di Gheddafi, voluto da Sarkozy e entourage (e il clan dei Clinton), tra... Continue Reading →

Legge 22 giugno 1950, n. 445

Sorgente: Legge 22 giugno 1950, n. 445 Legge 22 giugno 1950, n. 445 Gazzetta Ufficiale del 12 luglio 1950, n. 157 Costituzione di Istituti regionali per il finanziamento alle medie e piccole industrie. La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica, hanno approvato; IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA PROMULGA la seguente legge: Art. 1 Il... Continue Reading →

Chiarimenti sull’uso di “flat tax” e “reddito di cittadinanza” e sui temi caldi come immigrazione e austerity

Una campagna denigratoria basata sulle solite fake news è stata scatenata da una opposizione fittizia che non fa onore alla democrazia e che, arrampicandosi sugli specchi, ha passato al setaccio l'intervento di insediamento alle camere di Conte, pur di trovare appiglio, non su quanto è stato detto, ma addirittura sulle parole non pronunciate ("mancava Nazione... Continue Reading →

Referendum Svizzera: Si a Moneta Intera! No alla mala fede!

Traduzione a cura di Nicolatta Forcheri dalla fonte: Oui à la monnaie pleine! Non à la mauvaise foi! 5 giugno 2018  Christian Gomez Risposta all'articolo di Jean-Pierre Roth pubblicato su Allnews il 4 giugno 2018 E' difficile fare una cernita nella valanga di sofismi e falsità pronunciati da Jean-Pierre Roth in poche righe. Il paragone... Continue Reading →

«Dobbiamo cambiare sistema: la crisi italiana lo rende evidente»

Sorgente: «We have to change the system – the Italian crisis makes this clear» Paul De Grauw, alla domanda in  una intervista Se l'Italia rimane nell'eurozona, come fa a gestire il suo enorme debito pubblico? risponde: E' un circolo vizioso. Se l'Italia non cresce, l'onere del debito continuerà a crescere. E se si cerca di... Continue Reading →

Ecco perché nessuno vuole Savona al Tesoro, sia Bruxelles che la BCE (e Banca d’Italia?), mentre sarebbe la soluzione per l’Italia!

Fonte: https://scenarieconomici.it/ecco-perche-nessuno-vuole-savona/ Guido Carli firmò nel 1992 il decreto su Maastricht. Il suo delfino era Paolo Savona, protegee di Cossiga, un altro sardo “uomo di potere”. Cossiga fu lo stesso che poi NON volle Draghi al governo, rifiutando di riallocarlo a Palazzo Chigi da direttore generale del Tesoro (ovvero la stessa direzione che poi firmò i... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: