Risposta breve allo Speciale Referendum di Byoblu

Dopo avere assistito allo Speciale Referendum di Byoblu, ho fatto una breve riflessione sulla contraddizione e l'insussistenza degli argomenti per il Si. La prof. Nicotra è contraria al numero fisso perché non era nello spirito dei costituenti, che volevano una proporzione: sono d'accordo solo che la legge sul numero fisso è stata votata negli anni... Continue Reading →

Referendum: tutte le bufale e le fake news del SI

https://www.youtube.com/embed/i4ppKFcv99k Qualche considerazione sul referendum costituzionale Più si avvicina la data più aumentano le bufale e le fake news sui dati 1 La prima bufala si basa sul trucco retorico di scambiare la quantità con la qualità: ci dicono che con il taglio da 945 parlamentari a 600 se ne vanno i “dinosauri”, gli assenteisti,... Continue Reading →

Tutte le fake news e le bufale sulle quali si basa il SI

Qualche considerazione sul referendum costituzionale Più si avvicina la data più aumentano le bufale e le fake news sui dati 1 La prima bufala si basa sul trucco retorico di scambiare la quantità con la qualità: ci dicono che con il taglio da 945 parlamentari a 600 se ne vanno i “dinosauri”, gli assenteisti, gli... Continue Reading →

Piano di salvezza nazionale: intervista a Base Costituzionale

In questa intervista a Base Costituzionale, la lista di Marika Cassimatis, ho parlato della possibilità del piano di salvezza nazionale di essere applicato a livello regionale, e spiego un po' lo sfondo e il razionale di alcune misure del piano https://www.youtube.com/watch?v=5lAloUrKotQ&t=124s

I lapsus della propaganda

I lapsus della narrativa ufficiale si moltiplicano in questi giorni, persino il ministro Speranza ha detto, parlando del virus, che “non siamo in un porto sicuro”, e allora perché non lo dicono alle ONG? Lapsus e incoerenze della narrativa ufficiale che sollevano le seguenti interrogazioni: perché ci continuano a martellare con l’affidabilità dei tamponi mentre è risaputo,... Continue Reading →

Il regime comunista cinese: c’è chi lo porta a modello di sovranità?

C'è qualcuno che pensa che sia una figata che la nostra rete elettrica nazionale sia controllata anche dai mandarini cinesi che se la fanno con il deep state occidentale? (1) C'è qualcuno che pensa ancora che, ad esempio, criticare il regime comunista cinese, quello stesso che fa gli accordi in segreto con il nostro governo... Continue Reading →

Settimana sociale di Ravanusa: giornata Moneta sovrana ed euro

Alla settimana sociale di Ravanusa, organizzata dall'Avv Lillo Massimiliano Musso, c'è stata la giornata su Moneta sovrana ed euro (il 16 agosto), con Antonino Galloni, Fabiuccio Maggiore, Cosimo Massaro, Pietro Lo Miglio e la sottoscritta. Alle 18 il tavolo di lavoro omonimo, dove abbiamo dato un antipasto: Poi alle 21 il convegno in piazza, la... Continue Reading →

Conte spinge alla cashless: perché?

Conte alla conferenza stampa del 7 agosto scorso, sul DPCM Agosto, ha parlato tra le altre cose di due misure: la decontribuzione del 30% per i lavoratori delle Regioni del sud (come se le altre regioni non avessero subito alcuna perdita forzata dal contesto pandemico mondiale) il cosiddetto cashback, o incentivazione dei pagamenti elettronici grazie... Continue Reading →

Una massa di ignavi per una manciata di traditori: la piaga del belpaese

Gli ignavi, sono quelle anime che non avendo mai preso posizione in vita, non avendo udito, veduto o parlato,  hanno lasciato che  si compissero i piani del maligno, senza batter ciglio. Per Dante  essi non meritano né le gioie del paradiso né quelle dell'inferno. Stanno in un limbo che è l'anticamera dell'Inferno. Quasi a dire... Continue Reading →

Vaccinazioni “obbligatorie” e consenso “informato”: gli estremi di un abuso

Mi raccomando, firmate il consenso informato prima di sottoporvi a un vaccino “obbligatorio” (o di qualsiasi altro atto medico)! Se doveste subirne un danno, "cavoli vostri" sarà la risposta dell'Avvocatura dello Stato. I vaccini provocano ogni anno tantissimi danni, quanti esattamente non si sa poiché vengono censurati e o non riconosciuti per la stragrande maggioranza... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: