Paesi dell’eurozona con la doppia circolazione

Ricordo per amor del vero, che in UE nell’eurozona esistono ancora paesi dove la vecchia valuta NON SCADE MAI e circola.

Qua un articolo di SkyTg24 (https://tg24.sky.it/economia/2018/06/13/marchi-tedeschi-cambio-euro.html) .

Questi i paesi dove non scadono mai le banconote e/o le monetine nella vecchia valuta. La tabella è estratta dal sito della BCE, qua.

Aggiungiamo il fatto che la Germania ha iniziato nel 2016 il conio di monetine da 5 euro, spiegato qua, non per collezionisti ma per circolazione interna.

Inoltre la Danimarca come tutti sanno ha ottenuto la deroga, non solo per la moneta, ma per tante altre norme, come quella del divieto di vendere proprietà immobiliari del territorio danese a cittadini non danesi, una legislazione del tutto razzista ma che per la Danimarca passa, per Grecia e Italia, apriti cielo!

Estratto dal sito della BCE

Senza contare le nicchie di produzione monetaria della Francia (franco polinesiano, franco africano ed euro nei territori di oltremare) in violazione dell’articolo 130 dei Trattati UE in quanto lo fa in collaborazione politica tra il Tesoro francese e la Banque de France, come più volte spiegato dalla sottoscritta. Anche l’Olanda lo fa, attraverso il controllo della Banca centrale di Curaçao e Sint Maartin (Antille olandesi) tramite la Banca centrale olandese.

La produzione di biglietti di Stato è possibile e non vietata dai Trattati, come spiegato in lungo e in largo da Francesco Carraro, qua.

Tutte le altre proposte del pianodisalvezzanazionale.it sono legali, fattibili, economicamente vincenti.

Abrogare una legge non ci vuole niente, decretare qualcosa per quanto ci possa sembrare enorme neanche, come abbiamo visto in questo periodo paradossale.

Ergo è possibile. Cosa aspettiamo?

Nforcheri 3/4/2020

Riferimenti

https://scenarieconomici.it/petizione-piano-di-salvezza-nazionale-in-5-punti-e-in-2-tempi/

https://scenarieconomici.it/dalla-lira-alla-libra-linganno-globale-forcheri/

Eurozona: tutte le eccezioni della Francia. N. Forcheri

 

Una risposta a "Paesi dell’eurozona con la doppia circolazione"

Add yours

  1. Gentile Sgnora Forcheri, il fatto che alcuni paesi accettino ancora le vecchie divise non significa che ci si possa comprare il prosciutto e il detersivo al supermercato. Tutto quello che ci si può fare è farsele cambiare in Euro presso le rispettive banche centrali. Io l’ho fatto per una mia amica che aveva ancora un po’ di vecchi marchi.

    In quanto all’acquisto di proprietà in Danimarca, se le interessa, si rivolga quui: https://it.numbeo.com/prezzi-delle-propriet%C3%A0-immobiliari/nazione/Danimarca

    "Mi piace"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: