Borghi: la logica del cetriolo e l’articolo 264 C.P. (ovvero la brutta storia del MES)

Con interruzioni insopportabili, ma Borghi è bravissimo lo stesso.

Intervento dell’On. Claudio Borghi relativamente alle ultime voci che vogliono il MES ormai approvato e senza nessuna eccezione o osservazione da parte dell’Italia, nonostante un preciso mandato del PArlamento, approvato con un voto, affinché non vi fosse approvazione automatica, ma il tutto fosse sottoposto ad un voto parlamentare. (Nota del Coordinatore)

 

Articolo 264 Codice Penale: Infedeltà in Affari di Stato

 

Una risposta a "Borghi: la logica del cetriolo e l’articolo 264 C.P. (ovvero la brutta storia del MES)"

Add yours

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: