Blockchain: cambiare “tutto” per non cambiare nulla

 La tecnologia blockchain, necessaria per la creazione di bitcoin e criptovalute, è finanziata e controllata dai soliti IG-noti.

 

Qua la lista dei membri “finanziatori” del think tank New America una fondazione che si prefigge di creare l’era DIGITALE, tra cui spiccano:

 

Jonathan SOROS, il figlio del magnate Soros, membro del CDA
JP MORGAN
FORD FOUNDATION
BILL AND MELINDA GATES FOUNDATION
GOOGLE
OPEN SOCIETY
CARNEGIE
BLOOMBERG
CITI FOUNDATION
MICROSOFT
Rockefeller Foundation
Siemens Foundation
Jennifer and Jonathan Allan Soros Foundation
US Agency for International Development
US Department of State
l’UE
Facebook
Amazon
Apple
ecc ecc
Nel cda figura anche l’amministratore del programma BRETTON WOODS II del New America che è attualmente presente alla conferenza organizzata dal proprietario della Virgin Richard Branson, nella sua isola privata, in materia di Blockchain “per il bene dell’umanità” e che si svolge da martedì 25 a sabato 29 luglio.

Un piccolo dettaglio però manca al quadretto, un piccolo dettaglio che nessuno sembra notare: di chi è la criptovaluta? Chi la controlla? Come viene emessa? A chi giova?

Ebbene, se qualcuno si era illuso che se ne potesse giovare il 99% della popolazione globale, basta scorrere la lista dei membri finanziatori di New America nonché dell’iniziativa Bretton Woods II per avere la risposta: i soliti IG-noti (1% della popolazione mondiale, sempre più ricca) il cui motto è
CAMBIARE TUTTO PER NON CAMBIARE NULLA
oops scusate ORDO AB CHAOS
 Nicoletta Forcheri 27/7/2017
Annunci

7 commenti Aggiungi il tuo

  1. Maurizio Gugliotta ha detto:

    Falsa informazione, New America non gestisce alcun tipo di criptomoneta in blockchain. Si può benissimo non essere favorevoli alle criptomonete senza per questo gettargli fango sopra con queste falsità.

    Mi piace

    1. ennedieffe ha detto:

      Sbagliato: New America è una POTENTISSIMA LOBBY il cui obiettivo primario è L’ERA DIGItALE, scritto nero su bianco nella mission

      Inoltre vi è una sezione chiamata BRETTON WOODS II che tratta proprio di questo, di spingere verso la moneta digitale.

      Inoltre scrivere qua che il figlio di Soros, ad esempio, o i finanziatori di New America e quindi i loro capi non gestiscono criptovalute, è demenziale: hai le prove che non ne possiedono?

      I soliti ingenuisti pericolosi.

      Mi piace

  2. Maurizio Gugliotta ha detto:

    La potentissima lobby New America non gestisce alcun tipo di criptomoneta all’interno del protocollo blockchain, tanto è vero che il nome di questa criptomoneta lei non lo ha fatto, semplicemente perche’ non esiste.
    L’associazione di idee tra lobby potentissima e blockchain la sta creando artificiosamente lei, per confondere le idee.
    Questa lobby, come altri gruppi di potere, stanno si creando la nuova era digitale e stanno anche invadendo e conquistando il mondo delle criptomonete, ma non lo faranno mai all’interno del protocollo blockchain, perchè è un protocollo pubblico e decentralizzato, all’interno del quale perderebbero la loro governance.
    Lo faranno, anzi, già lo stanno facendo, con dei personali database (molto privati e molto centralizzati) dove continueranno ad avere il controllo, la gestione dell’emissione della moneta, ma sopratutto la sua proprietà.
    Confondendo le idee come sta facendo lei, faranno di tutte le criptomonete un fascio, etichettando tutto sotto il termine generico “moneta elettronica”. E a quel punto si che il gioco sarà fatto e tutto sarà cambiato affinchè tutto rimanga com’è.
    Purtroppo per lei/voi, al mondo (in Italia quasi nessuno) c’è qualche milione di persone che questa sottile ma fondamentale differenza la conosce molto bene, ed il numero di queste persone cresce esponenzialmente ogni giorno.
    E questo mi fa stare molto tranquillo, in quanto senza questo, lei si, che sarebbe stata pericolosa.

    Mi piace

    1. ennedieffe ha detto:

      Tu sei pericoloso e chiunque accetti le cripto acriticamente come le salvatrici monetarie del mondo quando TUTTI SANNO che sono monete PER NATURA SPECULATIVE e basta è pericoloso
      Accetto l’equacoin di Saba perché almeno è fatto in chiave antispeculativ
      Al momento vedo solo una banda di coglioni che si affidano alle cripto che vengono emesse da gruppi di privati e VENDUTE mentre la moneta IDEALE dev’essere creata di proprietà dei cittadini tutti, quindi a tutti distribuita NON VENDUTA

      Ora se non ci arrivi io non ne posso niente, ma ti banno come il peggiore dei debunker e credimi che in dieci anni ho avuto a che fare con uno dopo l’altro, tutti inviati dalla banca, mentre in questo caso pensate di essere inviati da chi? dallo spirito santo? e di non fare il giogo della finanza??

      Poretti, voi si che siete pericolosi

      IO ho ideato un modo con la moneta scritturale in modo che nasca di proprietà dei cittadini e le banche ridiventino VERE intermediarie, ma nessuno di voi lo legge o fa domande, si vede che è troppo complicato da capire, quindi al prossimo commento se non hai letto il mio articolo SEI AVVERTITO TI METTO IN SPAM

      https://nicolettaforcheri.wordpress.com/2017/01/12/relazione-far-falla-4-novembre-2016/

      Mi piace

  3. Maurizio Gugliotta ha detto:

    Altra falsità: le monete emesse dalle blockchain al momento della loro emissione non vengono vendute, ma emesse gratuitamente (e sono quindi di proprietà del portatore), al contrario di quelle private delle grandi lobbies finanziarie. Quelle si che vengono vendute perchè sono di loro proprieta’. Spammi pure, riconosco che è l’unica cosa che le è rimasta da fare

    Mi piace

    1. ennedieffe ha detto:

      Come volevasi dimostrare non hai risposto alla mia proposta semplice semplice di moneta scritturale per tutti. Si vede che è troppo difficile da capire per te

      Mi piace

    2. ennedieffe ha detto:

      ah si, mi regali un po’ di bitcoin???

      https://www.coinbase.com/

      Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...