Decreto presidenziale sui Principi di base della normativa in materia di sistema finanziario degli Stati Uniti d’America

EXECUTIVE ORDER – – – – – – – CORE PRINCIPLES FOR REGULATING THE UNITED STATES FINANCIAL SYSTEM

Sorgente: Presidential Executive Order on Core Principles for Regulating the United States Financial System | whitehouse.gov

 

Principi fondamentali per la regolamentazione del sistema finanziario degli Stati Uniti d’America

In virtù del potere che mi è stato attribuito per Costituzione e ai sensi delle leggi degli Stati Uniti d ‘America, alla carica di Presidente, ordino con il presente decreto quanto segue:

Articolo 1. Politica. Spetterà alla politica della mia Amministrazione regolamentare il sistema finanziario degli USA conformemente ai seguenti principi normativi, chiamati Principi Fondamentali:

(a) permettere ai cittadini americani di prendere decisioni finanziarie indipendenti e con cognizione sui mercati borsistici, sui risparmi pensionistici e per gli affari personali;

(b) evitare i bailout con le tasse dei cittadini;

(c) incoraggiare la crescita economica e la vivacità dei mercati finanziari con analisi di impatto normativo più precise che affrontino il rischio sistemico e i fallimenti dei mercati, come il moral hazard e l’asimmetria nelle informazioni;

(d) permettere alle aziende americane di essere concorrenziali con le ditte estere sui mercati domestici ed esteri;

(e) difendere gli interessi americani nei negoziati  e nelle riunioni finanziarie internazionali;

(g) ripristinare la responsabilità e la rendicontazione (accountability) pubblica nelle agenzie normative federali e razionalizzare il quadro normativo finanziario federale;

Art. 2. Direttiva al Segretario del Tesoro. Il Segretario al Tesoro si consulterà con i capi delle agenzie del Consiglio di Stabilità Finanziaria e riferirà al Presidente entro 120 giorni dalla data del presente decreto, e in seguito periodicamente, sullo stato di avanzamento di leggi, normative, direttive, resoconti e i requisiti di rilevazione dati, e altre politiche governative che promuovono i principi fondamentali e quali azioni siano state prese o siano prese per promuovere e sostenere i principi fondamentali di cui sopra. La rendicontazione e le successive rendicontazioni dovranno individuare le leggi, i trattati, le normative, le direttive e i resoconti e i requisiti di rilevazione dati e di altre politiche governative che inibiscono la normativa federale del sistema finanziario degli USA, nei modi previsti dai principi fondamentali.

Art. 3. Norme generali. (a) Niente nel presente decreto sarà previsto per pregiudicare o influire su:

(i) l’autorità garantita per legge al dipartimento esecutivo o alle agenzie o direttivi federali;

(ii) le funzioni del Direttore dell’Ufficio di Gestione e Bilancio in materia di proposte finanziarie, amministrative e legislative.

(b) Il decreto sarà attuato coerentemente con la legge di applicazione e sottoposto alla disponibilità dei fondi.

(c) Non si intende con il presente decreto creare diritti o vantaggi, sostanziali o formali, applicabili per legge o per equity da qualsiasi parte contro gli Stati Uniti, i suoi dipartimenti, le sue agenzie o enti, i suoi funzionari, impiegati, agenti o chiunque altro.

DONALD J. TRUMP

LA CASA BIANCA

3 febbraio 2017

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...