SCHIANTA LA RIFORMA BANCHE – 

SCHIANTA LA RIFORMA BANCHE – I fatti e le opinioni del Nord – ilnord.it

Sorgente: SCHIANTA LA RIFORMA BANCHE – I fatti e le opinioni del Nord – ilnord.it

giovedì 15 dicembre 2016
ROMA – Il consiglio di Stato ha trasmesso alla Corte Costituzionale l’ordinanza con cui solleva questioni di legittimita’ sulle norme per la trasformazione in spa delle banche Popolari contenute nel decreto legge del marzo 2015. Alla Consulta viene sottoposto non solo il ‘nodo’ relativo al diritto di recesso per i soci e al loro rimborso, che gia’ era oggetto dell’ordinanza del consiglio di Stato dello scorso 2 dicembre, ma anche quello che riguarda l’utilizzo del decreto legge ”in relazione alla evidente carenza dei presupposti di necessita’ e urgenza”. Se la Corte Costituzionale accogliesse questo rilievo, l’intera norma sulle Popolari potrebbe essere travolta e quindi cancellata.”Un atto di accusa, preciso ed impietoso, a riguardo della legge contro le Popolari voluta dal passato Governo: questa e’ l’ordinanza di incostituzionalita’ depositata oggi dal Consiglio di Stato. 51 pagine serrate che sottolineano a molteplici titoli, concorrenti e pur separatamente validi, i profili di incostituzionalita’ che caratterizzano una (pretesa) riforma varata per decreto legge, come neanche il fascismo (che pure ce l’aveva con banche che non sono mai state vassalle di alcun potere politico) aveva osato fare nel procedere anch’esso, reiteratamente, contro il credito cooperativo. Ora, l’attuale Governo sa cosa dovrebbe fare per evitare che l’attacco alle Popolari produca altri danni, e a sostegno di quelle banche di territorio che sono davvero, e tradizionalmente, di aiuto alle piccole e medie aziende, di qualunque settore”. Lo afferma il presidente di Assopopolari, Corrado Sforza Fogliani.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...