Italia con il SI pattumiera d’Europa

di Multicentro

Un vuoto normativo in Italia  pensato e voluto dal 1992 che ha reso la Magistratura italiana impotente contro la finanza speculatrice caucasica , contro gli  hedge fund caucasici venditori allo scoperto,  che ad una ad una si sono mangiati tutte le banche italiane quotate in borsa e con esse si sono mangiati i risparmi di circa 20 milioni di risparmiatori italiani , 5 milioni di risparmiatori italiani ad ogni ciclico settennale crollo della borsa di Milano (1994, 2001, 2008, 2016) hanno perso i loro risparmi , con conseguente progressivo, dal 1992  impoverimento della nazione. 

UN VUOTO NORMATIVO che non ha impedito di piazzare in Italia la  quasi totalità dei derivati sul tasso con clausola killer banca vince se tasso cala piazzati in Europa , indebitando dal 1992 Tesoro dello Stato italiano , 900 enti locali italiani e 100 mila imprese pubbliche e private italiane , causando perdite già addebitate sui rispettivi conti correnti dal 1992 per 500 miliardi di euro . 

UN VUOTO NORMATIVO che non ha impedito di piazzare in Italia le peggio schifezze finanziarie , da bond emessi da società inesistenti o gia fallite con sede a Londra , di riempire i fondi di categoria,  dove i dipendenti pubblici e privati italiani hanno investito il loro TFR,  di crediti non pagati dai mutuatari di altri Stati. 

UN VUOTO NORMATIVO  che impedisce dal 1992  a Consob ed a bankitalia spa il potere di vigilare , esse non possono vigilare in quanto per loro Statuto non hanno un potere ispettivo , non hanno un potere per andare a vedere chi c’è dietro agli intermediari delle vendite allo scoperto , per andare a vedere se le società  emittenti i bond sono societa esistenti e solide o società già fallite , possono controllare solo la regolarità formale dei documenti presentati . 

 

UN VUOTO NORMATIVO che impedisce dal 1992 di inibire le vendite allo scoperto. 

UN VUOTO NORMATIVO  che ha consentito dal 1992 in Italia e solo in Italia  con l’abolizione delle separazione tra banche di prestito e banche speculative ,con la totale quindi  liberalizzazione della finanza,  a questi hedge fund  di alimentarsi sottraendo alla nazione ed al fisco italiano le quote capitali inconsapevolmente pagate dai mutuatari  dei mutui ipotecari creati dal 1992 in italia e solo in italia con un clic elettronico . 

UN VUOTO NORMATIVO CHE HA CAMBIATO DAL 1992 LA CONTABILITA’ BANCARIA , bilanci bancari redatti dal 1992  al contrario , prima decidendo  i miliardari  dividendi annui che dovevano percepire dal 1992 la  decina di hedge fund caucasici occulti azionisti che dal 2014 è conosciuto che controllino al 90%  attraverso interposte persone fisiche in realtà studi legali, le  banche  quotate italiane,  da cui sono entrati ed usciti varie volte , prima pompandone le azioni , poi facendosi liquidare e poi facendo l’azione contraria ossia vendendole continuamente allo scoperto per farne crollare il corso e guadagnando ogni volta la differenza  tra vendita allo scoperto e successivo riacquisto a prezzo crollato ,  , incassando il controvalore dell’azione pe di MPS,, 87 euro nel 2007, oggi 0,20 centesimi, incassando 86,80 centesimi , esattamente quelli persi dagli ignari piccoli azionisti ed obbligazionisti convertiti in azioni a 0,20 centesimi . 

UN VUOTO NORMATIVO che non ha impedito a questi hedge fund di entrare ed uscire dalle banche italiane , depredandone ogni volta gli aumenti di capitale. 

Un  vuoto normativo che ha impedito p.e. che MPS comprasse dal 2007  banche con già crediti in sofferenza per il 70% , banche italiane in cui a loro volta erano stati scaricati i mutui non pagati da britannici e statunitensi dal 1998 .

 

Un vuoto normativo dal 1992 che non impedirà a MPS ed ad Unicredit di fallire . 

Un vuoto normativo che non impedisce al Ministro del  MEF di confinare  articolate studiate strategie di borsa,  per far cadere la quotazione dei BTP italiani nel 2011,  a mere tesi complottiste.

  Un VUOTO NORMATIVO che,  con il 13 % di disoccupati , il 48% dei giovani senza senza lavoro , 6 milioni di cittadini italiani in povertà assoluta , un bambino su tre figlio di italiani a rischio povertà ,con le accise triplicate dal 1992, dati implacabili, dati ISTAT, mostra  una nazione stremata. 

Passati da quinti produttori mondiali prima del 1992  ad oltre il trentesimo posto se sei depura l’attività bancaria divenuta improvvisamente attività industriale dal 1992, 

UN VUOTO NORMATIVO che consentirebbe alla finanza caucasica alleatasi dal 1992 con un esigua schiera di politici che con la riforma della Costituzione li porrebbe per sempre al governo , di fare dell’ Italia l’indispensabile perenne  PATTUMIERA finanziaria dove scaricare le peggio schifezze finanziarie del mondo.

 

Italia paese unico al mondo , dotato di straordinari beni storici , di case ed immobili di valore su cui la finanza speculatrice può rivalersi esecutandoli,  dotato di straordinari imprenditori capaci di riprendersi ogni sette anni, un paese che la finanza speculatrice caucasica non può permettersi di perdere , dal 1992 la migliore PATTUMIERA  finanziaria  del mondo . 

Un vuoto normativo che probabilmente due Magistrati del 1992 se avessero potuto proseguire le loro indagini  avrebbero evitato  che si formasse .

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...