Sull’invenzione della moneta, che NON è nata dal baratto

La moneta non sarebbe nata dal baratto, come amano raccontare gli economisti, ma come unità di conto, semmai laddove non esiste la moneta esistono le cosiddette “economie del dono”.

Sorgente: Vocidallestero » Sull’invenzione della moneta – Sesso, avventura, sociopatia monomaniacale e la vera funzione dell’Economia

(…)

La prova reale è che in Mesopotamia – il primo caso di cui sappiamo qualcosa –  questi sistemi per stabilire i prezzi più diffusi nei fatti sono apparsi come effetto collaterale delle burocrazie non statali. Anche in questo caso, le burocrazie non statali sono un fenomeno la cui esistenza nessun modello economico aveva saputo prevedere. Sono fuori dalla mappa della teoria economica. Ma basta guardare alle testimonianze storiche, ed eccole. I templi sumeri (e anche molti dei primi complessi di palazzi che li imitavano) non erano Stati, non riscuotevano le tasse né avevano il monopolio della forza, ma contenevano migliaia di persone che lavoravano nell’agricoltura, nell’industria, nella pesca e nell’allevamento, persone che dovevano essere nutrite e rifornite, le cui entrate e uscite dovevano essere misurate. Tutte le prove esistenti indicano che la moneta sia entrata in uso come una serie di equivalenti fissi tra argento – il materiale utilizzato per misurare gli equivalenti fissi nel commercio a lunga distanza e comodamente immagazzinato nei templi stessi in cui era utilizzato per realizzare le immagini di divinità etc – e grano, il materiale usato per pagare ai lavoratori le razioni più importanti provenienti dalle scorte del tempio. Quindi, come l’economista e collaboratore di Naked capitalism Michael Hudson ha così brillantemente dimostrato [6], un siclo d’argento fu fissato come la quantità di argento equivalente al numero di misure di orzo necessarie per fornire due pasti al giorno a un lavoratore del tempio per un mese. Ovviamente un sistema di misura di questo tipo non sarebbe stato di alcun interesse per un commerciante.

(…)

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...