Banca d’Inghilterra: o come imbrogliare e derubare il Tesoro del Regno Unito!

il

Sorgente: Bank of England: robbing the Treasury of the UK blind

Alla spettabile attenzione di Dott. David Bholat e Dott. Robin Darbyshire

Oggetto:

Sul signoraggio nel vostro documento No.604 – Accounting in central banks

Gentili Signori,

ho appena letto il documento citato sopra dove si legge:
“Rileviamo l’idea che il signoraggio è il reddito effettivamente guadagnato sulle attività che coincidono con le banconote in circolazione.
La definizione di signoraggio come differenza tra il valore nominale delle banconote e i loro costi di produzione  non è adottata dalle banche centrali.   Questa definizione ignora il fatto che la  banconota è una passività della Banca centrale. “

La mia opinione è che le banche centrali debbano invece adottare la corretta definizione di signoraggio. Le banconote possono essere una passività solo dopo essere state un’attività per le banche emittenti. Le banconote e la moneta bancaria elettronica create dalle banche dovrebbero essere registrate come flussi di liquidità nel rendiconto finanziario prima di essere spese o prestate [o distribuite, NdTr].

Nel caso della BoE, la moneta creta può essere considerata un passivo solo come “signoraggio dovuto al Tesoro” a condizione che esso abbia corrispettivo attivo nello stato patrimoniale del Tesoro alla voce “diritto al signoraggio del cartello bancario sulla creazione del capitale”.

Altrimenti [le banconote e la moneta bancaria] saranno sempre un falsa passività  bancaria che non potrà mai essere rimborsata  dal pubblico o dal Tesoro.

Questa visione di una “falsa passività” registrata nelle scritture contabili delle banche centrali è condivisa anche da Wilhelm Buiter ( Seigniorage, 2007 www.nber.org/papers/w12919.pdf ) e da quei pochi autori che capiscono veramente come funziona il sistema bancario.
Mi auguro che voi ne facciate parte.

La “opzione della finta passività” è solo un modo grossolano di imbrogliare e derubare il Tesoro del Regno Unito!

Gentili Saluti

Marco Saba

IASSEM

Istituto di Alti Studi sulla Sovranità Economica e Monetaria
Trauzione a cura di Nforcheri

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...