Un credito scoperto, o coperto da sé stesso

La finanza: tutta un’attività allo scoperto, a partire dalla creazione monetaria, che è un prestito allo scoperto, “coperto” dall’oggetto stesso del prestito. Come se io banca, prestassi a qualcuno una sua cosa che gli devo. Anzi, di più, come se io gli prestassi la promessa di prestargli una sua cosa. Non solo, ma come se riuscissi persino a fargli credere che non è sua, e che lui ne è il debitore e io il creditore e che quindi me la deve “restituire”, oltre tutto pagandomi in più qualcosa per il “servizio”. Non solo! ma riesco anche a fargli credere che quando me la “restituisce” la distruggo, perché, per così dire, mi restituisce un simbolo scritturale “vuoto”. Mentre il simbolo vuoto sono io banca ad averglielo prestato per prima, senza neanche trasferirlo perché non ce l’avevo – ho fatto un prestito allo scoperto – ed è il simbolo restituito invece ad essere a tutti gli effetti “coperto” dal valore del lavoro, del commercio, del pensiero, dello sforzo del mutuatario per ottenere quella moneta.
La moneta stessa è quindi la prima scommessa: sulla nostra coglionaggine e credulonità. Perché essa è un prestito allo scoperto segnata contabilmente come se fosse coperta. Perché poi alla fine lo è: dai nostri pegni, le nostre garanzie, le ipoteche…i nostri beni.
Lo stesso dicasi per gli altri titoli finanziari, di cui la moneta è il primo mattone.
Fino a quando avremo una moneta segnata contabilmente come una moneta agganciata a una riserva, la finanza prolifererà all’esponenziale.
L’unica è quella di avere una moneta vero strumento di pagamento non segnata come un credito/debito e che sia di proprietà dei singoli cittadini, attraverso un conto privato e un conto comune, un Tesoro.
Nforcheri 12/2/2016
Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...