NF: L’origine dell’imbroglio monetario attuale?

Siamo a Firenze, nel Trecento. I banchieri fiorentini “custodiscono” l’oro depositato dai clienti  e rilasciano note di deposito e/o pagherò che circolano come moneta. Nell’atto di prestare sulla base dei depositi, si misero a confondere i contratti di prestito alla banca con i contratti di deposito dei clienti, trattando quindi in entrambi i casi gli ammontari come copertura per l’erogazione dei mutui e per l’emissione dei pagherò; dall’altra, eccedendo nell’emissione delle note di banco presuntamente coperte dall’oro depositato, vi fu il coincidere tra l’atto di prestare con quello di emettere pagherò non più coperti da depositi, e cioé l’origine dell’attuale malinteso sulla moneta, fiat money contabilizzata come moneta merce. 

Dal punto di vista strettamente contabile, invece, sembrerebbe che in origine le colonne della partita doppia si “annullassero” tra (1a)  “ci devono a noi” e (2a) “ci hanno dato” da una parte, e tra (1b) “loro devono avere” e (2b) “noi abbiamo dato loro” dall’altra: da una parte c’era la contrapposizione tra il (dover) avere noi, e l’avere avuto nostro, il rimborso di un nostro prestito a qualcuno, da quel qualcuno a noi rimborsato, chiudendo un ciclo; dall’altra c’era la contrapposizione e relativa cancellazione tra il dovere avere (di loro) e il nostro avere dato a loro, cioè un nostro mutuo da loro a loro rimborsato. E questa scrittura doppia chiudeva i cicli dei nostri debiti (ma dei loro crediti)…

Poi evidentemente c’è stato uno scambio di colonne, per andare nella “compensazione”…Dare e avere mio, Dare e avere suo… Questo ha in qualche modo reso infinito, aperto, il debito e il credito…

 

 

NForcheri 12/5/2015

Immagine estratta da: Geoffrey Allan Lee, The Development of Italian Bookkeeping

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...