Trattativa Stato/mafia: il convitato di pietra continua a non essere citato

Ingroia, interessante ricostruzione della trattativa specie nella sua conoscenza dei linguaggi “simbolici” ma completamente parziale nella descrizione del quadro geopolitico generale. Lui parla come se gli interlocutore al potere fossero UNICAMENTE la politica e la mafia… CI PRENDE PER FESSI? Questi intellettuali sono i più pericolosi perché i più deviati/devianti, i più perniciosi, subdoli, suadenti con falsi presupposti e sillogismi sballati
NForcheri

Tratto da http://www.informarexresistere.fr/2014/10/23/la-trattativa-una-precisa-ricostruzione/

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: