La bestia rinata dalle sue ceneri

La compagnia che finanziò maggiormente il nazismo, la Thyssen, utilizzando i deportati come schiavi per la loro forza lavoro, non solo non ha avuto la decenza di cambiare nome, ma è prosperata, forse proprio grazie alla promessa del “mai più una guerra in Europa” sancita dalla CECA, l’Europa dell’acciaio e del carbone, non solo ma si è fusa, grazie al beneplacito della Commissione europea e in barba alle regole della concorrenza, per formare ThyssenKrupp, non solo ma è venuta a fare shopping in Italia e nel mondo (https://www.google.it/?gfe_rd=cr&ei=Vw6qU-GaDMLW8geNm4CwAw&gws_rd=ssl#q=thyssenkrupp+italia&safe=off), non solo ma ha dato i natali alla dinastia Bush di cui Prescott Bush fu un autore importante, e ben due presidenti americani, complice la paperclip operation di riciclaggio dei nazisti nella CIA e nella finanza, non solo ma essendo abituata a schiavizzare i deportati nei campi di concentramento, quando succedette il dramma a Torino, i dirigenti ebbero la faccia tosta di dire che avrebbero denunciato l’unico sopravvissuto (articolo sparito dal net comunque già solo il fatto che sia esistito fa rabbrividire…https://web.archive.org/web/20140409104411/http://www1.lastampa.it/Torino/cmsSezioni/cronaca/200801articoli/5665girata.asp).


Quindi è giusto dire che siamo in un democrazismo, dove vige la nazieconomia, poiché la bestia è rinata dalle sue ceneri ancora più pesante e velenosa poiché del tutto compromessa. Se infatti il nazionalsocialismo inizialmente comprese la moneta popolare e la applicò, poi venne pesantemente comprato dalla finanza nella persona di alcuni personaggi chiave dediti al potere cioè al male, cavalieri di malta, nobiltà nera, ricchi ebrei. I risultati sono sempre più evidenti.
N Forcheri 25 giugno 2014

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...